Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone, 22 Febbraio 2019 > 12 Maggio 2019

Ultimo ed Irriducibile futurista, pioniere e rappresentate dell’aeropittura, maestro della vertigine e del dinamismo: viene così definito, nelle antologie e nei cataloghi delle mostre, l’artista dalmata naturalizzato a Gorizia Tullio Crali, al quale è dedicata la mostra “CRALI e il FUTURISMO. Avanguardia culturale”, apertasi il 22 Febbraio a Monfalcone.

La rassegna, promossa e realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Monfalcone in collaborazione con il Consorzio Culturale del Monfalconese, l’Associazione “Luce nella storia” e con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, presenta 84 opere tra cui dipinti, disegni a matita e litografie provenienti sia da collezioni private che dal fondo personale dell’artista.

Il taglio dell’esposizione è antologico ed indaga passo passo i 70 anni di percorso artistico e di vita di un autore che ebbe un ruolo fondamentale all’interno del Movimento Futurista Giuliano, fondato nel 1919 da Sofronio Pocarini e capitanato da Filippo Tommaso Marinetti.

La passione di Crali per l’aeropittura nasce con il suo primo volo nel 1928 all’aeroporto di Merna, dove fin da subito rimase colpito dalla dinamicità, velocità, vertigine e visuale che solo l’aereo può offrire. L’anno successivo, nel 1929, si unì al movimento futurista, al quale rimase fedele fino alla fine, nonostante l’invito di Benedetta Cappa, alla morte del Marito Marinetti, di porre fine alla corrente artistica.

Lo stesso Marinetti diceva di Crali nel 1940:
“Crali tratta poeticamente acciaio, alluminio, cromatismi e vernici entrando nella trasfigurazione propugnata dall’aeropittura e trova la soavità dei toni turchini, verdolini e madreperlacei che garantiscono l’autenticità dell’altezza, sospesa, volante”.

In mostra saranno visibili

  • il primo disegno dell’artista, “La Tempesta” del 1925, fatto a 15 anni;
  • ‘i dipinti ‘ Le forze della curva’ (1930) assunto a immagine della mostra)
  • ‘Prima che s’apra il paracadute’ (1939), Scelto nel 2014 dal Guggenheim Museum di New York quale immagine di copertina per il catalogo della mostra “Italian Futurism ( 1909-1944 ). Reconstructing the universe”, la più grande rassegna sul Futurismo mai realizzata
  • le ‘Frecce Tricolori’ del 1987, assunte ad immagine della Pattuglia Acrobatica Nazionale
  • “Forme silenziose di aeropittura”, del 1997, ultima opera prodotta

Le opere sopra citate e le altre 79 presenti in mostra per questa seconda antologica sull’artista (l’ultima era stata quella generale del 1994 dedicatagli dal Mart) sono state trasportate da Mtec Italia SRL.

 

Informazioni:

Monfalcone: mostra “Crali e il Futurismo. Avanguardia culturale”
Da Venerdì 22 Febbraio 2019 a Domenica 12 Maggio 2019
Organizzato da: Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone – Piazza Cavour, 44
Curatore: Marino De Grassi
Ente Patrocinante: Regione Friuli Venezia Giulia

 

Collegamenti:

www.turismofvg.it/Evento/204094/Crali-e-il-Futurismo-Avanguardia-culturale-Inaugurazione
www.exibart.com/profilo/eventiV2.asp?idelemento=182188
ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2019/03/05/news/l-aeropittura-di-crali-e-la-mostra-futurista-nella-sola-domenica-incassa-414-presenze-1.30068328
www.ansa.it/sito/notizie/cultura/arte/2019/02/24/tullio-crali-il-futurista-irriducibile_2d582ada-0026-4f24-89f7-fb4f4ae8d5f6.html
www.comune.monfalcone.go.it

 

 

Servizi precedentemente svolti per questo committente:

MTEC ITALIA è in collaborazione con Mtec Freight Group, gruppo Inglese specializzato nell'imballaggio e nel trasporto di opere d'arte e nelle grandi installazioni.

Visita il sito web per saperne di più

L'azienda è una società italiana composta da uno staff giovane e moderno in cui sono confluite esperienza, affidabilità e serietà dei professionisti che la costituiscono. Nata dal connubio tra un importante gruppo inglese e professionisti italiani.

Lo staff di MTEC ITALIA è specializzato nel trasporto di opere d'arte per musei, mostre e gallerie d'arte.

Forniamo servizi completi, "chiavi in mano", studiati su misura per ogni cliente, clicca qui e scopri di più sulla nostra attività.

Indirizzo: Via delle Macchine 29/1
30175 - Venezia (VE) - Fraz. Marghera
Telefono: 041 936717
Fax: 041 5385410
Email: info@mtecitalia.it
PEC: mtecitalia@legalmail.it

Seguici anche su:
Termini d'uso e informativa sui cookies
Chiamaci ora