Centro Candiani di Mestre, 30.11.19 > 26.01.20

“Il Giallo fa 90” è il titolo della mostra inserita nell’ambito della quarta edizione di Mesthriller (festival dell’entroterra veneziano sulla letteratura gialla, noir e thriller) per celebrare il novantesimo anno dall’uscita dei primi quattro titoli della collana Libri Gialli Mondadori.

La rassegna – inaugurata il 30 novembre al Centro Candiani ed organizzata in collaborazione con Fondazione Arnoldo, Alberto Mondadori, Fondazione Rosellini e Libreria Mondadori Mestre – è la prima in Italia a indagare gli elementi di matrice culturale e letteraria che hanno decretato e decretano tuttora la fortuna del genere Giallo. La Mondadori infatti, a distanza di 90 anni, pubblica ancora oltre 40 titoli l’anno della collana Libri Gialli, con all’attivo quasi seimila fascicoli tra serie regolari e Classici, Speciali e numeri extra.

Tutto ebbe origine nel 1929 con le prime 4 copertine gialle che l’editore Mondadori cominciò a sfornare mensilmente; “Questo libro non vi farà dormire!” fu lo slogan che lanciò gli autori S.S. Van Dine con ‘La strana morte del signor Benson’, E. Wallace con ‘L’uomo dai due corpi’, R.L. Stevenson con ‘Il club dei suicidi’ e A.K. Green con ‘Il mistero delle due cugine’.

Il successo fu immediato e seguito da compagne marketing (lanci pubblicitari, concorsi per librai) altrettanto incisive, come provano In sede di mostra le riproduzioni, i pannelli esplicativi, le gigantografie e le proiezioni provenienti dalla Fondazione Mondadori, dall’Istituto Luce e da collezioni private.

Tra i grandi nomi pubblicati in Italia ci sono dei veri maestri del giallo come Agatha Christie con Hercule Poirot e Miss Marple; Ellery Queen con l’omonimo investigatore; Rex Stout con Nero Wolfe; Erle Stanley Gardner con Perry Mason; S.S. Van Dine con Philo Vance; Ed McBain con l’87° Distretto; Sir Arthur Conan Doyle con Sherlock Holmes, oltre agli italiani Ezio D’Errico e Giorgio Scerbanenco, Carlo Lucarelli e Loriano Macchiavelli, Danila Comastri Montanari, Sandrone Dazieri e molti altri.

Grazie alla collaborazione della Fondazione Rosellini al progetto, Sono presenti esposti 54 bozzetti originali di Carlo Jacono, “l’uomo del cerchio” che ha illustrato la maggior parte delle copertine dei gialli. Di questo trasporto si è occupata Mtec Italia SRL.

 

Informazioni:

Il giallo fa 90
Mesthriller 2019 IV edizione
dal 30.11.19 al 26.01.20
Centro Culturale Candiani, Area espositiva 3° piano
candiani@comune.venezia.it

 

Collegamenti:

www.culturavenezia.it/candiani

 

MTEC ITALIA è in collaborazione con Mtec Freight Group, gruppo Inglese specializzato nell'imballaggio e nel trasporto di opere d'arte e nelle grandi installazioni.

Visita il sito web per saperne di più

L'azienda è una società italiana composta da uno staff giovane e moderno in cui sono confluite esperienza, affidabilità e serietà dei professionisti che la costituiscono. Nata dal connubio tra un importante gruppo inglese e professionisti italiani.

Lo staff di MTEC ITALIA è specializzato nel trasporto di opere d'arte per musei, mostre e gallerie d'arte.

Forniamo servizi completi, "chiavi in mano", studiati su misura per ogni cliente, clicca qui e scopri di più sulla nostra attività.

Indirizzo: Via delle Macchine 29/1
30175 - Venezia (VE) - Fraz. Marghera
Telefono: 041 936717
Fax: 041 5385410
Email: info@mtecitalia.it
PEC: mtecitalia@legalmail.it

Seguici anche su:
Termini d'uso e informativa sui cookies
Chiamaci ora